gg.PNG
cuervo_png_by_eross_666-d53a194_1462808449019

I Famigli

12729004_187070618316663_5700456955073264928_n

I famigli sono spiriti o animali che aiutano il mago nelle pratiche magiche. Da sempre vicino al praticante, come millenni fa, la cosa non è cambiata.

Nel caso di spiriti, in genere, possono aiutare il praticante durante gli incantesimi e i rituali aggiungendo energia allo scopo o dar forza alla magia lanciata.

Se animali, solitamente, possiedono uno spirito antico e saggio, che hanno deciso di aiutare il mago nelle sue pratiche e nella vita quotidiana.

Che siano solamente spiriti astrali o animali in carne ed ossa, aiutano in ogni caso il praticante ad allontanare larve ed entità negative. Forniscono protezione e la loro lealtà. Però, devono anche loro essere protetti. Appendere un amuleto nel loro collare o applicare barriere magiche attorno a loro può aiutarli davvero tanto contro energie negative o attacchi. Infatti, possono essere anche attaccati da altri praticanti dal momento che mago e famiglio sono direttamente collegati, per questo sconsiglio di rendere pubblico chi lo è, poiché un nemico o coloro che covano invidia contro di voi, se sanno che vi proteggete da attacchi magici, potrebbero inviare delle fatture al vostro animale, e così attaccare voi. Per questo motivo, in alcune tradizioni antiche, il famiglio non era un animale proprio per evitare attacchi personali ma rimaneva solo ed esclusivamente un’entità spirituale.


Come scegliere il famiglio?

Non siete voi a scegliere il famiglio, ma è il famiglio a scegliere voi. Però, quando scegliete un animale, è cosa buona prendere quello con lo sguardo più intelligente e profondo, quello che verso di voi nutre più curiosità e interesse. Uno con cui sentite un legame allo primo sguardo. Sicuramente, non sarà l’animale con l’aria più “tonta” ad aiutarvi durante gli incantesimi. Con tutto il rispetto possibile per ogni animale.


L’animale da sempre stato ritenuto più utile in questi casi è il gatto. Un tempo anche perché aiutava a scacciare i ratti ma anche perché questo animale possiede un’intelligenza affascinante. Lui impara dai propri errori e raramente farà la medesima cosa due volte, senza cambiare qualche dettaglio per correggere il precedente errore.

Il gatto, anche se non è l’unico, ha la dote di assorbire le energie negative e quindi si rivela un ottimo compagno di vita.


Il famiglio può anche essere creato. Se un mago è particolarmente avanzato può dar vita ad un servitore abbastanza forte e autonomo da aiutarlo nelle pratiche magiche. Questo si potrebbe quasi avvicinare alla forma pensiero.

cms-image-000003206cms-image-000003206
o2zwehf4